PICENI ART FOR JOB SOGGETTO PROMOTORE PER GARANZIA GIOVANI 2017

La Regione Marche, con il decreto n. 10 del 12 gennaio 2017, ha approvato l’Avviso pubblico contenente la regolamentazione del Programma Europeo Garanzia Giovani per la realizzazione di 600 Tirocini.I Tirocini sono rivolti ai giovani NEET, acronimo inglese che indica le persone non impegnate nello studio, né nel lavoro né nella formazione, iscritti al Programma Garanzia Giovani e che alla data di presentazione della domanda siano in possesso dei seguenti requisiti:

a. Età compresa tra i 18 e i 29 anni al momento dell’iscrizione al Programma.
b. Disoccupazione ai sensi del D.Lgs 150/2015.
c. Non frequentare un regolare corso di studi (secondari superiori, terziari non universitari o universitari) o di formazione, formazione (inclusi i tirocini o il Servizio Civile);
d. Non aver già usufruito di una Misura nell’ambito del Programma Garanzia Giovani, ad eccezione della Misura 1 e della Misura 9;
e. Essere un utente profilato.

I requisiti (tranne quello dell’età) dovranno essere mantenuti per tutta la durata del tirocinio.

TIPOLOGIE DI TIROCINIO

Il Tirocinio extra curriculare anche in mobilità geografica – Misura 5 Garanzia Giovani si articola in:

1. Tirocinio extracurriculare, misura formativa di politica attiva che si svolge presso un soggetto ospitante che ha sede legale e/o operativa nella Regione Marche.
2. Tirocinio extracurriculare in mobilità geografica nazionale ovvero Tirocinio interregionale: misura formativa di politica attiva che si svolge presso un soggetto ospitante che ha sede legale nella Regione Marche e sede/unità operativa dove deve realizzarsi il tirocinio, in altra Regione italiana.
3. Tirocinio extracurriculare in mobilità geografica Transnazionale, misura formativa di politica attiva che si svolge presso un soggetto ospitante che ha sede legale nella Regione Marche e sede/unità operativa dove deve realizzarsi il tirocinio, all’estero.

INDENNITÀ

Il tirocinante ha diritto ad una indennità di mensile di 500 € diversamente regolamentata a seconda della tipologia di tirocinio.

DURATA

I tirocini dovranno avere una durata minima di 3 mesi e dovranno essere svolti entro il 31/12/2017.

ALTRE INFORMAZIONI
I tirocinanti non devono avere avuto precedenti rapporti di lavoro con il soggetto ospitante e non possono essere utilizzati per attività che non risultino essere coerenti con gli obiettivi formativi del tirocinio stesso.

I tirocinanti non devono avere rapporto di parentela con la persona fisica proprietaria, titolare o socio dell’impresa ospitante, secondo la definizione dell’art. 230 bis c.c., come introdotto dalla L. n. 151/1975 sulla riforma del diritto di famiglia. Nel caso di società cooperative il rapporto di parentela s’intende riferito ai soci amministratori.

Il tirocinio prevede la stipula di una convenzione specifica tra 3 soggetti: Soggetto Promotore (Centro per l’impiego o Soggetti accreditati); Soggetto Ospitante (datore di lavoro privato); Tirocinante profilato.

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA
La domanda è compilata dal candidato tirocinante, supportato dal soggetto promotore, tramite Internet accedendo al sito: https://siform.regione.marche.it ed utilizzando la modulistica presente nel sistema informativo SIFORM.

Le domande presentate sono periodicamente esaminate dalla Commissione di Valutazione sulla base dell’ordine cronologico di presentazione delle stesse e fino ad esaurimento dei fondi.

ELENCO soggetti pubblici e privati accreditati per la Garanzia Giovani nella Regione Marche (leggi)

Per tutti i dettagli vi consigliamo di leggere attentamente il testo dell’AVVISO PUBBLICO qui.

INFORMAZIONI:

Piceni Art for Job, è soggetto promotore per tirocini formativi al pari dei Centri per l’Impiego, l’Orientamento e la Formazione  appartenenti alle aree territoriali provinciali delle Marche, verifica i requisiti e le caratteristiche del tirocinio e la qualità dell’esperienza formativa/lavorativa, promuove il tirocinio ed è il referente nei confronti della Regione Marche, garantisce tutte le relative comunicazioni e/o informazioni e assicura il presidio dell’esperienza di tirocinio.

La Regione Marche   prevede infatti l’accreditamento dei soggetti privati per autorizzarne l’erogazione dei servizi per il lavoro in ambito regionale  e PICENI ART FOR JOB  fa parte della rete “LAVORO IN FORMAZIONE” costituita da importanti strutture specializzate in servizi per il lavoro e formazione nella regione Marche.

Il progetto  sarà presentato  da un operatore di Piceni Art for job, tramite Internet 1484659868-1000x751accedendo al sito: https://siform.regione.marche.it utilizzando la modulistica presente nel sistema informativo SIFORM.

Riferimenti sede:

San Benedetto del Tronto – Via dell’Airone 21 San Benedetto del Tronto
Responsabile: Sandro Angelini   Operatore: Morena Piunti
Orario ricevimento: 15:00 – 19:00
0735/657562 – formazione@artforjob.it

 

 

Piceni Art for Job vince con “L’artigiano digitale”

Galleria

Questa galleria contiene 6 foto.

Dal 4 al 27 luglio sarà possibile candidarsi ai tirocini messi a disposizione dalla bottega “L’Artigiano Digitale”, il progetto di settore presentato da Piceni Art For Job che rientra tra i vincitori dell’avviso pubblico “Botteghe di Mestiere e dell’Innovazione”, il … Continua a leggere

Look tropical mood

Colorata come un pappagallo e allegra come un tucano. Ecco come sarà la moda della bella stagione!

animal_tropical_pappagallo

Il look tropicale e le trame hawaiane tornano di moda!

La natura incontaminata si impadronisce dello scenario della moda femminile: fiori e piante tropicali vestono le donne di oggi, caratterizzando l’abbigliamento e gli accessori, ma anche i gioielli.

Continua a leggere

Marsala, colore moda 2015: i segreti per indossarlo

Sensuale e audace, il colore Marsala, un bordeaux dai riflessi rosso-marrone, trasmette un’idea di naturale eleganza e charme. 

marsala colore 2015

Il colore di tendenza dell’anno è il Marsala, nuance scelta dall’intero mondo della moda internazionale per le collezioni primavera/estate 2015. Continua a leggere

Dalle perle naturali alle perle coltivate: segreti e curiosità

Rarissime e dal fascino unico, le perle naturali donano a chi le indossa una particolare luminosità e un’indiscussa classe.

anello_perla_australiana_meletti

A differenza delle gemme, le perle naturali, sono di natura organica e nascono all’interno di un mollusco perlifero che, per difendersi dall’ingresso di un corpo estraneo, inizia a produrre sottili strati concentrici di nacre, meglio conosciute come madreperle, la stessa sostanza organica che costituisce la conchiglia.

Continua a leggere

Il merletto di Offida tra internazionalizzazione e tradizione: noi ce la mettiamo tutta!

Ringrazio fin da subito Melissa Tarquini, Mariella Traini e Cristina de Angeli per la disponibilità a questa intervista. La prima domanda che vorrei farvi è dove nasce questa passione per il merletto a tombolo?

merletto a tombolo offida

La tradizione del merletto è di fatto una storia antica. La passione del merletto a tombolo nasce da un’antica tradizione. Il lavoro a fuselli è un intreccio leggero e raffinato le cui origini risalgono al Medioevo. La merlettaia inizia da bambina a muovere i primi fuselli. È sorprendente poi l’abilità acquisita mentre muove con velocità i fuselli tramandando così di generazione in generazione un’arte tanto preziosa.

Continua a leggere

Borse artigianali in cuoio e altri tessuti rivivono grazie alla Congrega

L’attività del laboratorio-studio di arti tessili “La Congrega” nasce nella città di Ancona nel 1978 e si distingue da subito per la qualità nella produzione di borse artigianali di cuoio. Lo studio si trova in via degli Orefici nel centro del capoluogo dorico e da subito emerge per la raccolta e la vendita di indumenti e tessuti usati provenienti da ogni parte d’Europa.

borse artigianaliL’idea dalla quale nasce questa attività è il riutilizzo e le varie declinazioni che il tessuto assume nella forma e nell’utilità.

Sia la produzione artigianale che la vendita dei tessuti proseguono parallelamente fino al 1982, quando l’attività artigianale viene fermata in favore di attività di restauro e produzione tessile.

Continua a leggere

Artigianalità Made in Italy: braccialetti rigidi firmati Mikyri

L’artigianato italiano continua a produrre eccellenze locali e prodotti manifatturieri di alta qualità che uniscono l’innovazione all’esperienza e alla maestria artigianale allo scopo di varcare le nuove frontiere del mercato estero. 

mikyri braccialetti rigidi

Mikyri è un progetto imprenditoriale che nasce nel 2013 con l’obiettivo di dimostrare che in Italia è sempre possibile creare valore, puntando sulla nostra naturale vocazione all’eccellenza della qualità, dello stile e del design. Continua a leggere

Nalj Jewels: la natura diventa gioiello

Le creazioni Nalj Jewels si ispirano alla natura. Gioielli realizzati rigorosamente in un unico esemplare interamente a mano, senza l’utilizzo di macchine, e poi trattati solo con oli vegetali.

nalj jewels

Annalisa Mirizzi e Mimmo Demattia, insieme “NALJ JEWELS”, hanno messo a frutto la creatività e l’artigianalità tipica italiana con un progetto basato sulla filosofia del riuso. Continua a leggere

Acos Medica: la scarpa ortopedica è di moda!

Anche la scarpa ortopedica può diventare un prodotto artigianale fashion, quando alla cura del dettaglio si unisce uno stile personalizzato al passo con le tendenze moda del momento.

acos medica scarpe ortopediche

Nata a Vigevano, da sempre patria della calzatura, Acos Medica non poteva avere un altro destino! Dal 1970 l’azienda è un punto di riferimento nel settore dei plantari e delle scarpe ortopediche su misura. Continua a leggere