Marsala, colore moda 2015: i segreti per indossarlo

Sensuale e audace, il colore Marsala, un bordeaux dai riflessi rosso-marrone, trasmette un’idea di naturale eleganza e charme. 

marsala colore 2015

Il colore di tendenza dell’anno è il Marsala, nuance scelta dall’intero mondo della moda internazionale per le collezioni primavera/estate 2015.

Dopo il Radiant Orchid, un mix di fucsia, viola e rosa, lo spazio è ora completamente riservato al color Marsala, il nuovo e tanto atteso protagonista di guardaroba e portagioie per il 2015.

Ma di che colore si tratta?

Di un colore simile al bordeaux con l’aggiunta di sfumature tendenti al marrone scuro e rosso-mattone. Il colore moda del 2015 rappresenta dunque un tripudio di gradazioni calde e terrene, che vestiranno una donna decisa e al tempo stesso vivace. Il Marsala, che prende il nome dall’omonimo vino italiano, è un colore caldo che denota sicurezza e stabilità.

Il Marsala è il colore moda che si allontana dai precedenti colori tenui e romantici, introducendo nuove note raffinate e decisefacili da abbinare.

Sulle passerelle più influenti dell’alta moda, il color Marsala ha già fatto il suo esordio ed è stato proposto in total look, ma anche in abbinamento con il nero o con toni più azzardati e contrastanti come rosso, verde e turchese per uno stile più informale e divertente. Negli outfit il Marsala diventa quindi neutro e accostabile all’intera gamma dei colori.

Anche il mondo orafo Made in Italy si è ispirato alle tendenze moda del 2015, proponendo gioielli da abbinare al color Marsala. Le pietre scelte sono per lo più rubini, granato e tormaline che con le loro sfumature cromatiche ben si accostano ad indumenti e accessori color Marsala. Le troviamo dunque lavorate e incastonate in lussuosi ed eleganti collane, orecchini e anelli.

In foto i gioielli firmati “Bellissimo – since 1861” dei designer Franco Staccioli, Marco Meletti, Sigismondo Capriotti e Maria Traini.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *