Cristallo di acquamarina: il fascino unico delle geometrie naturali

Anticamente donato all’uomo da una magnifica sirena ed estratto principalmente in Brasile, il cristallo di acquamarina è una gemma dalle delicate sfumature cromatiche e dalle peculiari forme geometriche che le conferiscono unicità e preziosità. gioiello acquamarina zanchi L’acquamarina trae il nome dalle sue tonalità simili ai riflessi dell’acqua del mare. Il caratteristico colore azzurro-celeste è dovuto alla presenza di tracce di ferro nel berillo, cristallo che assume denominazioni differenti (acquamarina, smeraldo, crisoberillo e morganite) a seconda della presenza in esso di sostanze cromofore. gioiello acquamarina zanchiÈ una gemma trasparente, dall’inconfondibile brillantezza e durezza. Il suo colore può variare dall’azzurro chiaro al blu intenso. Maggiore è la saturazione di blu, maggiore è il suo pregio. Molto raramente però l’acquamarina raggiunge una colorazione blu: generalmente si presenta con un colore azzurro più o meno forte. Le inclusioni dell’acquamarina testimoniano l’origine naturale della gemma. L’acquamarina naturale non subisce infatti particolari trattamenti, se non quello termico per eliminare dal cristallo la tinta verde secondaria, spesso presente nel materiale grezzo. Le inclusioni si formano durante il processo di cristallizzazione e, di per sé, non fanno necessariamente diminuire il valore o la bellezza della pietra preziosa. Queste divengono segni distintivi che rendono la gemma ancora più bella e pregiata, qualora non interferiscano con la sua durevolezza. gioiello acquamarina zanchiIl cristallo di acquamarina si distingue dalle altre gemme per la geometria con cui si cristallizza: non uniforme ma dalle forme molto particolari, per lo più di tipo esagonale. Spesso esso ingloba sostanze con le quali è a contatto al momento della cristallizzazione, invece di espellerle come avviene nelle altre cristallografie. L’acquamarina viene spesso regalata in graziosi ciondoli o incastonata in collier e anelli di alta qualità artigianale, anche per le sue supposte proprietà curative e benefiche nell’ambito della cristalloterapia. Nonostante l’acquamarina sia il minerale più comune tra quelli che forniscono pietre di elevato valore commerciale, essa possiede una colorazione e un fascino che la rendono unica ed inimitabile. I gioielli in foto sono realizzati dall’artigiano creativo Silvano Zanchi. www.silvanozanchi.com Facebook Page

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *